sassata n° 6

Oggi, 4 gennaio 2009, Liberazione ha pubblicato stralci di un discorso pronunciato dal Subcomandante Marcos al 1° festival mondiale della Rabbia Degna.

 

Nell’occhiello che presenta lo scritto la redazione (il lavoro non è firmato) afferma che “il Subcomandante Marcos ha rotto un lungo silenzio che durava dal 17 dicembre 2007…”

 

Ma di quale silenzio parlano?

 

Il Subcomandante Marcos ha pronunciato diversi discorsi e firmato numerosi comunicati nel corso del 2008.  Su un importante discorso del Sup pronunciato il 1 agosto 2008 e pubblicato da Carta ho, io stesso, dedicato un articolo su questo blog.

 

In Italia sia Liberazione sia il Manifesto li hanno ignorati e l’unico giornale che ha prestato attenzione è stato Carta.

 

Evidentemente per la redazione di Liberazione ciò che essa ignora non esiste.

 

Così, dopo mesi e mesi di articoli sull’ultima scoreggia di Obama, sui colori dei palloncini alle convenzioni democratiche statunitensi, i lettori di Liberazione hanno saputo che c’era stato un “lungo silenzio” di Marcos.

 

Ignoranti e superficiali!

 

ramon mantovani

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: